Love Your Style | Talent TV
23
archive,tag,tag-talent-tv,tag-23,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-17.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
  • All
  • Chi si forma non si ferma
  • Eventi
  • For Young Stilyst
  • Globetrotter
  • Indossa il tuo successo
  • Lifestyle
  • Storia
  • Uncategorized

Nel 2013 il casting per Lookmaker Academy. Quando ho intrapreso questa meravigliosa avventura, non avrei mai immaginato quali prove avrei dovuto affrontare. Pensavo fosse semplice fare quello che faccio ogni giorno, occuparmi di look. Ma non è stato così. L'obiettivo era vincere per avere l’opportunità economica di...

”LOOKMAKER ACADEMY”: AQUILANA IN FINALE NEL TALENT DEI CONSULENTI L’AQUILA - C’è anche l’aquilana Loredana Cossu tra i 16 finalisti della seconda edizione di Lookmaker Academy, il talent show televisivo per i migliori consulenti d’immagine in Italia. Ieri mattina tutti i finalisti si sono ritrovati per la registrazione delle puntate che andranno in onda a partire da settembre. In ognuna, i concorrenti si sottoporranno a diverse prove per dimostrare la propria abilità come consulente d’immagine e creare il look perfetto: dall’acconciatura all’abbigliamento passando per il make-up.
LOREDANA COSSU tra i 15 finalisti selezionati per partecipare al programma Tv che vuole consolidare la figura del consulente d’immagine”. Nell’ultimo post vi ho raccontato come è iniziata la mia esperienza a Professione Lookmaker, oggi invece vi parlerò di come si sta evolvendo.
Tre giudici, una modella e pochi minuti per creare un look davvero personale. Ecco gli ingredienti del nuovo format Professione Lookmaker. Aprile 2012, un giorno come tanti: ero in salone e stavo lavorando, ad un tratto ricevo una telefonata con la quale mi comunicano di essere stata scelta per partecipare ai casting del talent TV PROFESSIONE LOOKMAKER. In tv? Io sarei andata in tv, ma ci pensate? Ero emozionata ed elettrizzata.