Lo scorso week-end l’ho trascorso al Cosmoprof a Bologna ed ho osservato da un punto di vista diverso cosa accade di nuovo nel settore hair & beauty.

Se visiti il Cosmoprof ogni anno e lo fai in modo superficiale potresti  non accorgerti dei cambiamenti che invece sono numerosi  e rapidi.

Certo, alcune cose sono ripetitive ma, credo, nonostante quanto se ne dica, che il nostro sia un mondo  in continua evoluzione e non a caso le statistiche dicono che è uno dei settori che registra le percentuali più basse di perdita anche in “tempi di crisi”. Non credo che questo sia vero in assoluto, ma è confortante sapere che noi operatori del settore benessere, in generale, abbiamo buone prospettive di fronte a noi, per migliorare le sorti delle nostre attività.

Quindi, dal mio punto di vista, dovremmo imparare a guardare le cose da un’altra prospettiva. Solo così,forse, ci accorgeremo delle opportunità che ci si presentano.

Intanto devo dire che ho rivisto con immenso piacere, dopo tanti anni, il grande Diego Dalla Palma, consulente d’immagine di fama internazionale che fu uno dei miei primi “maestri” e ci siamo fatti anche una foto, che purtroppo, come vedete, è uscita male… il mio fotografo ufficiale (mio marito Agostino:-)) ha creato un effetto speciale proprio al centro del suo viso !!!:-)))) sarà stato colto da un attimo di gelosia???no poverino aveva solo delle luci sfavorevoli…hihihi!!!!

Comunque Diego mi ha fatto tornare alla mente un episodio:”  circa 18 anni fa, quando ero ancora una ragazzina senza uno stile ben definito,  durante un seminario, di fronte a tanti colleghi, mi fece fare una figura veramente becera, ma mi fece capire che dovevo iniziare a lavorare sulla mia immagine se volevo lavorare nel settore e se volevo vendere immagine. Snobbò così tanto il mio look di allora ,che oggi, ripensandoci, credo abbia fatto proprio bene, mi diede la giusta carica per iniziare a studiare e a formarmi come lookmaker, con lui capii che mi aspettava un lavoro favoloso e dopo la mia laurea in lingue ho iniziato a studiare sul serio per fare quello che poi sarebbe stato il lavoro della mia vita !”

Ricordi a parte, al Cosmoprof 2014 ne ho viste delle belle. Guardate questo phon, ad esempio, niente più movimenti  sù e giù , questo becco ha un meccanismo che funziona come lo swing dei condizionatori…fatica in meno per noi !!!

Ma il phon più innovativo per me è “Aura”… una tecnologia strepitosa, risparmio energetico, diminuzione dei tempi di asciugatura e.. mai più cute scottata! Capita nei saloni di vedere signore che di punto in bianco saltano su dalla sedia perché l’operatore l’ha scottata…Aura potrebbe essere la soluzione. Chissà, da provare!

Ho notato delle MACRO TENDENZE evidenti :

-una tra tra tutte è il ritorno dell’ “hold man style”, le classiche barberie di un tempo, ritornano arricchite da una zona relax, il privée e l’angolo bar, per andare incontro alle esigenze di uomini sempre più sofisticati.

-Il“Green”, che fino a qualche anno fa si faceva strada timidamente, quest’anno  era presente con prepotenza. Pensate, la cosa più particolare che ho visto, oltre alla ceretta allo zucchero, riguarda un marchio di Taiwan che produce shampoo e prodotti per la cura dei capelli. Lo fa riciclando il fondo dei caffè della catena Starbucks. Tutto è biocompatibile e riciclabile, dal contenitore al contenuto. Eccezionale se si pensa al grande risparmio di risorse.

Altre aziende erano presenti con i loro chimici che preparavano al momento prodotti  personalizzati a base d’ingredienti rigorosamente Bio.

-Uno spazio importante nei saloni del futuro sarà dedicato a mum & kid, i piccoli di oggi che saranno i nostri clienti di domani. Ambiente pensati a misura di bambino con ogni confort e intrattenimento.

– Chi non desidera avere unghie sempre curate e sane?…oggi ci sono gli innovativi smalti semipermanenti a base di vitamine per nutrire le unghie oltre che smaltarle, con una tenuta garantita di almeno due settimane, che non solo promettono di non danneggiare l’unghia naturale ma, addirittura,di rinforzarla. Leader ESSIE CON LA SUA INFINITA SCELTA DI COLORI.

-Infine il” KIT SOS del parrucchiere” …questa mi ha fatto proprio sorridere. Un kit di prodotti pronto all’uso in casi di emergenza:

 

E con questo cari amici vi saluto  e vi aspetto  al prossimo fashion post…seguitemi !

L.C.